ALCUNI AVVISI dati nelle ASSEMBLEE DI CLASSE  di inizio anno

 ATTENZIONE: Le parti sottolineate riguardano SOLO la Scuola Primaria

REGISTRO ON-LINE

  • registrarsi su registro on-line altrimenti non si ricevono comunicazioni
  • il registro on-line quest’anno viene utilizzato con la stessa funzione dell’anno scorso. Il collegio docenti non ritiene positivo scrivere i compiti sul registro on-line per due motivi:
  1. I bambini devono essere in grado di compilare il diario nella maniera più corretta e completa
  2. spesso vengono dati compiti differenziati, sul registro on–line diventa difficoltoso
  • il collegio docenti ritiene opportuno non rilasciare compiti prima di tre giorni di malattia. Quando il bambino torna a scuola, può tranquillamente recuperare il necessario
  • se la malattia dovesse prolungarsi, la famiglia può fare richiesta via mail in segreteria (smalodi@virgilio.it) o a sr Candida (coordinamento.smalodi@virgilio.it) e incaricare qualche compagno di recapitare gentilmente i quaderni e i libri necessari per recuperare già a casa il lavoro fatto a scuola. Secondo le normative della privacy non si possono lasciare in portineria o nella cartella dei compagni compiti e quaderni di altri bambini se non con una richiesta scritta.

 

SITO

  • consultare il sito per eventuali informazioni
  • accertarsi di aver compilato correttamente il modulo della privacy anche nella parte relativa alla pubblicazione delle foto sul nostro sito
  • se non fosse stato già fatto, scaricare i moduli appositi e far pervenire tutte le deleghe debitamente firmate e corredate da carta di identità del delegato

ASL

  • compilare il modulo dei farmaci da somministrare
  • far pervenire i certificati medici per intolleranze o allergie
  • far pervenire il certificato medico anche per una dieta prolungata diversa da quella proposta dal menù. Per diete saltuarie a causa di indisposizioni basta la segnalazione sul diario.

 

  • Gli ispettori dell’ASL sempre ci chiedono di dare la frutta a merenda tutti i giorni , evitare succhi di frutta perché troppo zuccherini e ricchi di conservanti. Il collegio docenti ha pensato che il MERCOLEDÌ, a iniziare da ottobre, ogni bambino porti la frutta da casa così da abituarsi pian piano all’uso di tale alimento per sostituire merende non appropriate: focacce eccessivamente grosse, patatine, snack troppo salati. Se un bambino non dovesse proprio riuscire a mangiare la frutta, può portare un pezzo di pane o dei grissini.

 

  • raccomandiamo MERENDE PICCOLE anche per il resto della settimana per dare la possibilità ai bambini di correre e saltare liberamente durante l’intervallo senza essere costretti a stare seduti per consumare la merenda ed evitare incidenti incresciosi. Così facendo daremo la possibilità ai nostri alunni di gustare i piatti cucinati dalle nostre cuoche. Arrivare a tavola con lo stomaco pieno non favorisce la degustazione di piatti curati e tutto sembra meno buono.

 

COMPLEANNI

  • per favorire l’unità, moltiplicare la gioia, arginare il consumo di prodotti non appropriati, il collegio docenti ha pensato di festeggiare il COMPLEANNO dei bambini tutti insieme, una volta al mese, precisamente l’ultimo giorno di ogni
  • I bambini che in quel mese hanno compiuto gli anni potranno distribuire la focaccia o un dolcetto monodose confezionato, ovviamente ognuno riceverà comunque gli auguri personali il giorno giusto del compleanno, ma la festa comune si terrà per tutti l’ultimo giorno del mese. Si lascia l’organizzazione alle mamme dei bambini che festeggiano.
  • se qualcuno dovesse ritrovarsi a festeggiare il compleanno da solo in quel mese, potrà festeggiarlo il giorno stesso, non c’è motivo perché aspetti la fine del mese.
  • si raccomanda di non portare prodotti fatti in casa né bibite gasate.
  • per quanto riguarda l’onomastico, ovviamente sono sufficienti gli auguri.

 

Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti e ringraziamo per la collaborazione

 

La Direttrice, la Coordinatrice e gli Insegnanti